Le news dalla Versilia - promozione turistica di Torre del Lago

Versilia

  1. A Seravezza la Festa dell'albero 2017

    20171121 festa albero 2017 8724Al via stamani (21 novembre) la Festa dell’Albero 2017, iniziativa promossa da Legambiente e da sette anni accolta dal Comune di Seravezza nel calendario delle attività rivolte all’educazione ambientale. La festa promuove una riflessione tra gli studenti sull’importanza di salvaguardare ed incrementare le aree verdi allo scopo di contrastare le emissioni di Co2, l’inquinamento dell’aria, prevenire il rischio idrogeologico e la perdita di biodiversità.


    "Una bella occasione per i nostri ragazzi di riflettere su temi importanti come l’amore per la natura, il rispetto dell’ambiente, la difesa del suolo e dell’atmosfera, la bellezza del paesaggio, il contrasto agli incendi boschivi - ha detto l’assessore all’ambiente Dino Vené -. Con la speranza, come ho detto stamani ai ragazzi stessi, che non resti un argomento sul quale porre attenzione una sola volta l’anno, ma si concretizzi in un vero e proprio stile di vita".
    La giornata si è aperta alle 9 con la piantumazione di un albero di olivo nel giardino della scuola primaria del Frasso ed è proseguita con una seconda cerimonia nel parco pubblico Pier Paolo Pasolini di Querceta con la partecipazione dei ragazzi delle classi prime della scuola media Enrico Pea. Il parco ha accolto un nuovo acero campestre dedicato ai bambini nati nel 2016.
    Domani (22 novembre) le cerimonie di piantumazione degli olivi si ripeteranno nelle scuole elementari di Ripa e di Seravezza. L’iniziativa si chiuderà domenica 3 dicembre nella biblioteca del Palazzo Mediceo con la consegna delle pergamene ai bambini nati nel 2016.

  2. Viareggio si illumina per le feste di Natale

    ALBERICIAnche quest'anno, Viareggio si illuminerà in occasione delle festività natalizie. Ad annunciarlo è stata oggi (21 novembre) l’amministrazione comunale che, grazie ad un accordo con sponsor privati, è riuscita a reperire la somma di 2500 euro necessaria per contribuire all’illuminazione natalizia nel centro della città. "Non lasceremo il centro cittadino al buio – ha detto il vicesindaco Valter Alberici -. Per noi tutte le zone della città sono ugualmente importanti e tutte dovranno partecipare al clima natalizio. Lo dimostra la raccolta che ha lanciato il consigliere Luigi Troiso per Torre del Lago e che sta dando i primi buoni risultati, lo dimostrano gli alberi che abbiamo predisposto nel luoghi simbolo di Viareggio".

    In particolare gli alberi in città saranno 4: un primo albero alto 16 metri sarà installato in piazza Mazzini, un’installazione artistica resa possibile grazie al contributo di Mood Concept Store. Un secondo albero sarà in piazza Puccini e un terzo al Piazzone. Infine, quarto e ultimo albero in piazza del Popolo a Torre del Lago. Poi le natività nei luoghi tradizionali: in piazza Mazzini, nel parco di Villa Borbone e sul belvedere di Torre del Lago.
    In più da quest’anno, grazie alla collaborazione con la ditta Ludell snc di Viareggio, ci saranno le decorazioni sia all’interno di Villa Paolina, che ospita anche il presepe realizzato dall’artista Gionata Francesconi che nel palazzo Comunale.
    Infine, le luci sugli edifici pubblici e il video mapping su Palazzo delle Muse, Villa Paolina e la Torre Matilde che prenderanno vita grazie ai proiettori di luci colorate con sia temi natalizi che pucciniani. Un programma reso possibile grazie alla stretta collaborazione tra pubblico e privato, con l’apporto della Fondazione Puccini e l’appoggio degli sponsor che si sono offerti di finanziare gli eventi: le attività del nuovo Centro Commerciale Burlamacca, Gesam Gas, Ludell snc, Mood e le società partecipate di I Care, Sea Ambiente e Sea Risorse e Mover.
    "Ringrazio i commercianti per lo sforzo che ogni giorno fanno per rilanciare questa città – conclude Alberici –. L’Amministrazione è al loro fianco: questa è la strada da percorrere, non le recriminazioni, non i continui piagnistei. Rispetto delle regole, amore per Viareggio, investimento comune di lavoro e di passione: insieme in sinergia tra pubblico e privato si possono superare molti ostacoli. Adesso i soldi per le luci ci sono: andiamo avanti per abbellire tutte le strade cittadine".

  3. Viareggio, a Villa Paolina convegno sulla rivoluzione russa

    OTTOBRE ROSSOSi terrà nella splendida cornice delle sale di Villa Paolina il convegno Ottobre Rosso. I cento anni della rivoluzione russa. Una giornata di analisi e di confronto promossa dal Comune di Viareggio, in collaborazione con l’Università di Pisa. L’appuntamento è per sabato (25 novembre) alle 16. Relatori saranno Franco Andreucci, (professore di Storia contemporanea all'Università di Pisa dal 1975 al 2013. E' stato Jean Monnet Fellow all'Istituto universitario europeo ed ha insegnato a Barcellona, Chicago e Marburg. Si è occupato di storia del socialismo, dell'Italia liberale, del marxismo, della socialdemocrazia tedesca e del Pci) ed Ettore Cinnella, (allievo della Scuola normale superiore di Pisa, ha insegnato per molti anni storia contemporanea e storia dell'Europa orientale all'Università di Pisa. Dopo il crollo del regime comunista nell'Unione Sovietica, ha lavorato spesso a Mosca nell'ex Archivio centrale del partito comunista. Ha scritto saggi di storia contemporanea e di storia della storiografia, ma la storia della Russia e dell'Unione Sovietica sono stati i suoi due principali campi di ricerca).

    Modera l'incontro Filippo Gattai Tacchi, della Scuola Normale Superiore di Pisa. L’ingresso è libero.

  4. Nuovo format per il talent "Canzonissima di Carnevale"

    Mattia Di Vivona e Federica Michetti confermati al timone di Canzonissima 2018 foto FotomaniaÈ partita la marcia di avvicinamento alla terza edizione di Canzonissima di Carnevale, il talent show dedicato alle canzoni carnevalesche ideato e organizzato da Renzo Pieraccini, Alessandro Santini e Antonella Ciardiello che dal 29 gennaio al 19 febbraio tornerà sul palco dello storico Caffè Liberty di Viareggio con diverse novità.

    La più significativa riguarda il format: Canzionissima di Carnevale non sarà più una gara uno contro uno ma un confronto a squadre. Ogni team sarà guidato da un capitano diverso. Le formazioni, quattro da regolamento, saranno "assemblate" nel corso di una serata-zero dove i cantanti, già pre-selezionati dagli organizzatori nelle scorse settimane in sette giornate di casting, verranno scelti al buio dai capitani, con un meccanismo simile a quello della trasmissione The Voice.
    I casting hanno prodotto un parterre di 26 cantanti con 21 aspiranti Canzonissime che raccontano oltre novant'anni di storia musicale di Burlamacco. Un risultato superiore alle aspettative degli organizzatori che, per assegnare lo stesso numero di brani a tutte le squadre senza sacrificare nessuna delle canzoni già iscritte, hanno deciso di mettere in palio altri tre posti-partecipazione. “Fino a giovedì 7 dicembre – spiegano – tre cantanti, solisti o in gruppi composti da quattro elementi al massimo, potranno avanzare la propria candidatura contattandoci all'indirizzo di posta elettronica canzonissimadicarnevale@gmail.com per ricevere tutte le informazioni necessarie. In caso di candidature superiori ai posti disponibili, farà fede l'orario di ricezione della mail".
    Intanto, arriva la conferma del patrocinio alla manifestazione da parte del Consorzio di promozione turistica della Versilia, del binomio ormai storico Mattia Di Vivona e Federica Michetti alla conduzione delle serate di spettacolo e della partnership con l'azienda orafa di Viareggio Oro Più, che realizzerà un coriandolo d'oro speciale per premiare la canzone vincitrice e la squadra migliore dell'edizione 2018.

    Photocredit: Paolo Mazzei - Fotomania

  5. Viareggio, celebrati in Comune i 70 anni del Cgc

    palagicgcIncontro questa mattina (21 novembre) in municipio tra il sindaco Giorgio Del Ghingaro e Alessandro Palagi, presidente del Centro Giovani Calciatori. L’occasione, il 70esimo compleanno del Cgc che vive un momento speciale grazie anche all’acquisto del Palazzetto dello sport.

    "Il rilancio della città passa anche dal futuro dello sport viareggino con tutte le realtà che ne sono protagoniste – ha detto il sindaco -. Auguro buon compleanno e buon lavoro al Centro Giovani Calciatori, a partire anche dalle 70esima edizione della Viareggio Cup".

Per informazioni e assistenza alla prenotazione Contattaci »